Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

1) Compilazione Dichiarazione di Conformità Impianti Termoidraulici

Programma corso 4 ore - dettaglio
La Dichiarazione di Conformità ai sensi del DM 37/2008
Inquadramento normativo degli obblighi sulla Documentazione degli impianti;
Gli allegati Obbligatori da compilare e l’eventuale documentazione aggiuntiva di supporto;
Il valore delle Norme di riferimento da adottare e presentazione panoramica delle principali
Simulazione sulla compilazione della documentazione completa di un Nuovo Impianto a GAS
Simulazione sulla compilazione della documentazione completa di un intervento su Impianto a GAS esistente Simulazione sulla compilazione della documentazione completa per le altre tipologie di impianto Termoidraulico:
  • Impianto Idrico Sanitario
  • Riscaldamento e Climatizzazione
  • Antincendio
La Documentazione da produrre per L’attivazione di una fornitura a GAS
Gli allegati della linea guida 11 del CIG
Come compilare il rapporto RTC
La Dichiarazione di Rispondenza ai sensi del DM 37/2008
Cenni sulla norma UNI 10738 e il Rapporto Tecnico di Verifica
La Documentazione da produrre per gli impianti non ricadenti nel DM 37
Il tracciato del modello noto con l’acronimo “DICH. IMP.” dei Vigili del Fuoco
La documentazione in forma libera
Studio di Casi Concreti sul subentro in impianti parzialmente realizzati provvisti o sprovvisti di documentazione Esercitazioni Pratiche
Durante lo svolgimento dell’attività formativa sarà data la possibilità a tutti i partecipanti, tramite l’impiego di modulistica cartacea appositamente predisposta, di compilare le varie dichiarazioni presentate
 
 

2) Compilazione Dichiarazione di conformità Impianti Elettrici

Programma corso 4 ore - dettaglio
La Dichiarazione di Conformità ai sensi del DM 37/2008
Inquadramento normativo degli obblighi sulla Documentazione degli impianti;
Gli allegati Obbligatori da compilare e l’eventuale documentazione aggiuntiva di supporto;
Il valore delle Norme di riferimento da adottare e presentazione panoramica delle principali
Simulazione sulla compilazione della documentazione completa di un Nuovo Impianto Elettrico Simulazione sulla compilazione della documentazione completa di un intervento su Impianto a Elettrico esistente
Simulazione sulla compilazione della documentazione completa per un impianto Elettronico:
- Impianto Antenna e satellitare
- Telefonico e citofonico - Rete dati cablata e Wireless
-Videosorveglianza e antintrusione con particolare riferimento alla valutazione del rischio Simulazione sulla compilazione della documentazione completa per un impianto Antincendio e riflessioni sull’ambito0
La Dichiarazione di Rispondenza ai sensi del DM 37/2008
Il Rapporto Tecnico di Verifica
La Documentazione da produrre per gli impianti non ricadenti nel DM 37
Il tracciato noto con l’acronimo dic.imp. dei Vigili del Fuoco
La documentazione in forma libera
Studio di Casi Concreti sul subentro in impianti parzialmente realizzati provvisti o sprovvisti di documentazione Esercitazioni Pratiche
Durante lo svolgimento dell’attività formativa è stata data la possibilità a tutti i partecipanti, tramite l’impiego di modulistica cartacea appositamente predisposta, di compilare le varie dichiarazioni presentate

 

3) Uso del gas R32 : modalità di utilizzo e precauzioni necessarie

Il gas R32 sta diventando lo standard nei sistemi di climatizzazione e, malgrado commercialmente sia spesso proposto come equivalente al R410A, dal punto di vista tecnico necessita in realtà di specifiche precauzioni, trattandosi tra l’altro di gas considerato infiammabile . Da qui l’esigenza per l’installatore e il manutentore di adeguare le proprie competenze in proposito.
Corso R32 dura 4 ore
Contenuti del corso:
• Concetti fondamentali dei gas refrigeranti classificati come A2L e A3
• Valutazione del rischio nell’installazione secondo la Uni EN 378 2017
• Installazione dei generatori con gas A2L
• Centrali termiche con generatori contenenti gas A2L
• Prevenzione incendi secondo le disposizioni nazionali a riguardo dei locali pubblici o ad uso pubblico
• Sicurezza sul lavoro secondo il Dlgs 81/08, UNI EN 378 2017 e le buone prassi
• Manutenzione degli impianti contenenti gas A2L
• Stoccaggio dei prodotti e delle bombole contenenti gas A2l
• Strumentazione idonea per l’istallazione e la manutenzione di impianti contenenti gas A2L
• Cosa dicono i costruttori nei loro libretti istruzioni

 CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODULO DI ADESIONE 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODULO DI ADESIONE R32