Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Ogni martedì di fine mese, indicativamente dalle ore 10,30 alle ore 13,00 su appuntamento telefonando allo 0523/572211, sarà presente, c/o l’ufficio CNA Pensionati (1° piano), la Dott. ssa Scaletti Fiorella dell’ASL di Piacenza per il servizio gratuito di accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico disponibile per tutti i cittadini. Tale servizio consente di accedere in forma riservata al fascicolo sanitario personale. Nel Fascicolo vengono inseriti i documenti prodotti dai medici e pediatri di famiglia convenzionati, dalle strutture pubbliche e dalle strutture private accreditate (es: prescrizioni e referti di visite ed esami specialistici, referti di pronto soccorso ecc..). L’incaricata dell’ASL procederà al rilascio di password e pin, a fronte della presentazione del documento di riconoscimento e del codice fiscale, utili ad accedere a tale servizio. Per maggiori informazioni potete consultare la locandina CLICCA QUI

17/01/2018

E’ stato approvato il DPCM relativo al MUD 2018 (dati 2017).

Rispetto al passato la novità più significativa riguarda la comunicazione rifiuti semplificata che non potrà più essere compilata manualmente e spedita per posta, ma dovrà essere compilata mediante l’applicativo messo a disposizione da ECOCERVED e spedita via PEC con firma autografa o digitale.

Leggi tutto: MUD - approvato il DPCM contenente le novità per il 2018

È stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 29.12.2017, n. 302, S.O. n. 62, la L. 27.12.2017, n. 205, recante “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020”, in vigore dal 1.01.2018, salvo specifiche deroghe per alcune norme. Si sintetizzano le principali disposizioni contenute nel provvedimento. CLICCA QUI

17/01/2018

Si ricorda che, a seguito delle modifiche normative apportate tramite il decreto Milleproroghe del febbraio 2017, l'abrogazione del regime di gradualità per i datori di lavoro con base di computo da 15 a 35 dipendenti (art. 3, c. 2, L. n. 68/1999) è disposta a partire dal 1° gennaio 2018.

Ciò significa che, come anticipato, il rispetto delle quote di riserva a partire da tale data (1° gennaio 2018), sarà obbligatorio e vigente indipendentemente dal fatto che il datore di lavoro effettui nuove assunzioni.

Tutti i datori di lavoro che al 1 gennaio 2018 avranno in forza 15 dipendenti UTILI, entro il termine massimo di 60 giorni dal 1° gennaio 2018, dovranno attivarsi al fine di adempiere all'obbligo di assunzione. I nostri uffici sono come sempre a disposizione per la gestione delle partiche necessarie.

Ufficio Paghe

20/12/2017