Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

CNA Nazionale ha stipulato un accordo di convenzione per l’acquisto di autovetture con il gruppo FCA, comprendente i marchi: Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia e Mopar: Detta convenzione prevede un importante quadro sconti per tutte le imprese associate a CNA ; per poterne usufruire la persona interessata deve presentare copia della tessera di iscrizione con validità per l’anno in corso.

Per qualsiasi informazione e/o chiarimento: Giovanna Benaglia 0523 572211 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

08/11/2017

Con il decreto collegato alla legge di Bilancio 2018, per la quale il Consiglio dei Ministri ha liquidato il DDL quasi contestualmente, sono state adottate disposizioni urgenti in materia finanziaria per esigenze indifferibili. Da segnalare, tra queste, la riproposizione della possibilità di rottamare i carichi affidati all’agente della riscossione. La misura, entrata in vigore il 16.10.2017, con la pubblicazione nella Gazzetta

Leggi tutto: ROTTAMAZIONE-BIS AI NASTRI DI PARTENZA

Al Cna NetWork Business Day il 23 novembre già iscritte una ventina di aziende “player”, leader di settore, pronte ad incontrare le pmi della produzione meccanica per sviluppare nuovi business L’iniziativa è promossa da Cna Piacenza con Cna di Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Imola, Modena, Parma, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini con il coordinamento di Cna Emilia Romagna Iscrizioni sul sito www.cnanetwork.it, adesioni fino all’esaurimento dei posti Le aziende possono scegliere e incontrare le altre pmi e le aziende player per condividere esperienze, trovare partner commerciali, individuare nuovi clienti e conoscere nuovi fornitori Lo scorso anno il 35% dei partecipanti stipulò accordi dopo l’iniziativa

Leggi tutto: L’imprenditoria emiliano romagnola si dà appuntamento all’Unipol Arena di Bologna

Obbligo di comunicazione in via telematica ad INAIL, a fini statistici e informativi, degli infortuni sul lavoro che comportano un'assenza da uno a tre giorni oltre a quello dell'evento (sanzione amministrativa pecuniaria per il mancato adempimento da euro 548 a euro 1.972,8). 

A questo obbligo si aggiunge a quello già esistente della comunicazione telematica di tutti gli infortuni con prognosi superiore ai 3 giorni da inviare sia all’Inail che all’Autorità di P. Sicurezza con unica comunicazione telematica (sanzione amministrativa pecuniaria da euro 548 a euro 1.972,8 applicata da entrambi gli Istituti).

10/10/2017