Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

CNA ha programmato un calendario di incontri per confrontarsi con i rappresentanti delle istituzioni e degli enti pubblici della nostra provincia per presentare la realtà delle imprese che rappresenta e capire come possono accedere al mercato degli appalti. Al via il primo incontro con Ausl, a seguire il Consorzio di Bonifica.

Per potersi meglio interfacciare con il territorio e far conoscere la realtà delle proprie imprese associate la Presidenza CNA ha organizzato una serie di incontri con le istituzioni locali. In un momento di grave crisi economica e di difficoltà per la imprese CNA ha evidenziato la necessità di conoscere più direttamente le opportunità di lavoro per le imprese del nostro territorio offerte dal mercato degli appalti pubblici. A tale fine ha raccolto una serie di indicazioni dai rappresentati delle istituzioni ed enti per poter accedere alle informazioni relative a bande e gare.

Leggi tutto: Cna incontra istituzioni ed enti pubblici del territorio per conoscere più direttamente il mercato...

La legge di conversione del D.L. 83/2012, L. 134 del 07/08/2012 ha modificato le disposizioni dell’art.35 del D.L. n.223/2006 riguardanti la responsabilità solidale dell’appaltatore con il subappaltatore e la responsabilità amministrativa del committente nei contratti di appalto e subappalto.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n.40/E dell’08/10/2012 di chiarimento e semplificazione.

L’articolo 13-ter del D.L. n.83 del 2012 ha introdotto nuove regole fiscali sulla responsabilità solidale negli appalti per il committente e l’appaltatore.

Leggi tutto: Responsabilità solidale negli appalti

In un incontro un po’ “a sorpresa” il Governo, nella persona del Sottosegretario ai Trasporti Dott. Guido Improta, ha fatto importanti aperture su temi che sono ormai roventi per i trasportatori, quali il futuro della normativa sui costi minimi. Leggete il comunicato stampa completo di

Leggi tutto: CNA FITA - Il governo apre al confronto con UNATRAS

Sono stati risolti alcuni dei problemi creati da un non felice adeguamento normativo al regolamento CE 1071/09, soprattutto in merito alla capacità finanziaria e agli aspetti operativi del REN. Ricordiamo che tutti gli autotrasportatori devono effettuare l’adeguamento almeno a due dei requisiti fondamentali, entro, appunto il 4 dicembre prossimo.

Era noto fin dal dicembre 2009 che il settore dell’autotrasporto sarebbe andato incontro ad una vera e propria rivoluzione, per quanto riguarda i requisiti dell’accesso alla professione e al mercato: purtroppo, l’Italia ha ancora una volta dato prova di grande superficialità nell’adeguarsi a norme comunitarie che, oltretutto, contribuisce ad approvare con… altrettanta superficialità.

Leggi tutto: CNA FITA - Si avvicina la scadenza del 4 dicembre per l’adeguamento al Reg. CE 1071

EDUCAZIONE FINANZIARIA. COSA DICE LA CENTRALE RISCHI DELLA MIA AZIENDA?

Comprendere le logiche della concessione del credito e leggere criticamente le soluzioni proposte dal sistema bancario.

  • Il seminario, destinato prioritariamente a imprenditori o aspiranti imprenditori, ha come obiettivi:
  • la comprensione approfondita delle logiche finanziarie e della coerenza con le soluzioni offerte dal sistema bancario,
  • di offrire una panoramica completa degli elementi necessari alle Banche per affidare la clientela,
  • di rendere esplicita la correlazione tra le esigenze finanziarie del proprio business e le forme di finanziamento offerte dal sistema bancario,
  • evidenziare come le scelte aziendali si riflettono nella Centrale Rischi.

Al fine di organizzare al meglio l’iniziativa chiediamo alle imprese interessate di manifestare il proprio interesse inviandoci un cenno di riscontro via mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

26/10/2012