Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Legge regionale n. 23/2015 - Accesso al credito agevolato per imprese, lavoratori autonomi e liberi professionisti

Obiettivi

La Regione intende promuovere l'accesso al credito per lo sviluppo delle attività di lavoro autonomo, libero professionale e di micro impresa. In particolare si intende finanziare le micro-attività operanti sul territorio regionale, che per loro natura risultano avere maggiori difficoltà nell'accesso al credito, in un percorso che li aiuti a strutturare la loro attività e ad acquisire quindi livelli minimi di credibilità nei confronti dei soggetti eroganti il credito

Leggi tutto: Fondo Regionale Microcredito – REGIONE EMILIA ROMAGNA – GESTORE UNIFIDI EMILIA ROMAGNA

Legge regionale n. 23/2015 - Accesso al credito agevolato per imprese, lavoratori autonomi e liberi professionisti

Obiettivi

La Regione intende promuovere l'accesso al credito per lo sviluppo delle attività di lavoro autonomo, libero professionale e di

Leggi tutto: Fondo Regionale Microcredito – REGIONE EMILIA ROMAGNA – GESTORE UNIFIDI EMILIA ROMAGNA

BENEFICIARI:

PMI (ex raccomandazione 2003/361/CE ed allegato I reg. 651/2014) con numero di addetti non superiore a 40 che abbiano il codice istat principale rientrante tra quelli del commercio, somministrazione di alimenti e bevande, servizi (escluse quelle

Leggi tutto: CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI PER LE AZIENDE DEL SETTORE COMMERCIO ATTRAVERSO FINANZIAMENTI CON...

Por Fesr 2014-2020, Asse 3 , Azione 3.5.2 - Contributi per le attività professionali Obiettivi Il bando è finalizzato al supporto di soluzioni Ict per le attività delle libere professioni e l’implementazione di servizi e di soluzioni avanzate in grado di incidere significativamente sull’organizzazione interna, sull’applicazione …. CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL TESTO DEL BANDO COMPLETO

 Per informazioni: Ufficio Credito e Agevolazioni CNA Piacenza 0523/572220 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOGGETTI BENEFICIARI

Le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale. Sono escluse le imprese che abbiano ottenuto ammissione al contributo per gli incentivi INAIL negli anni 2013-2014-2015 e sul Bando FIPIT INAIL 2014. La causa di infortunio o il fattore di rischio per il quale il progetto di investimento viene presentato deve essere riscontrabile, a pena di esclusione, nel DVR (Documento di valutazione dei rischi).

Leggi tutto: Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul...