Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

In un mondo dove tutto si evolve velocemente, non c’è da stupirsi se anche nel campo del turismo e del commercio stiamo assistendo a cambiamenti molto rapidi e radicali, gran parte di questa rivoluzione è dovuta all’impatto delle tecnologie digitali: l’esperienza d’acquisto si è trasformata, i clienti e i viaggiatori sono sempre più informati, tecnologici ed esigenti. Con queste premesse CNA Commercio e Turismo e CNA Digitale Emilia Romagna in collaborazione con Reggio Emilia organizzano: “DIGITAL WAY – La via digitale per imprese di turismo e commercio” il 28 febbraio 2018 al Centro Internazionale Malaguzzi a Reggio Emilia. Una giornata per informarsi e formarsi: nel corso della mattinata ascolteremo come la trasformazione digitale sta impattando sul turismo, vedremo e potremo interagire con un robot umanoide progettato per essere impiegato in ambito commerciale e turistico, rideremo ascoltando Vito e la sua esperienza nel racconto digitale, capiremo cosa le imprese di turismo e commercio devono sapere parlando di proprietà intellettuale e web e presenteremo un accordo con Airbnb in materia di turismo esperienziale. Concluderemo la mattinata insieme all’Assessore Corsini. Nel pomeriggio avrete a disposizione 9 workshop divisi in 3 sale in contemporanea su diverse tematiche che riguardano il mondo digitale e le imprese di turismo e commercio (dalle webcam, all’ecommerce, dalla realtà aumentata alla digital analytics passando per i social media). Non potete mancare! In allegato trovate il programma completo della giornata, la partecipazione è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione; per farla clicca qui

Per vedere la descrizione dei workshop del pomeriggio e degli speakers che li terranno puoi cliccare qui 

CLICCA QUI

 

Tra le novità più importanti introdotte dalla Legge di Stabilità in tema di lavoro, c’è la norma che prevede lo stop al contante per il pagamento degli stipendi. La Legge 205/2017 prevede infatti che dal 1 luglio 2018 i datori di lavoro o i committenti non possano più corrispondere la retribuzione ai dipendenti a mezzo di denaro contante. Con il pagamento tracciato, non costituirà più prova di pagamento della retribuzione la firma della busta paga da parte del lavoratore. Questo vincolo vale per tutti i contratti e tutti i rapporti, con la sola esclusione della Pubblica Amministrazione e dei rapporti con colf e badanti che lavorano almeno 4 ore giornaliere presso lo stesso datore di lavoro.

29/01/2018

Dal 1 gennaio 2018 è previsto l’innalzamento dei contributi dovuti per collaboratori e amministratori:

  •  34.23% per amministratori e collaboratori
  • 24.00% per soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria
  • 25.72% per professionisti titolari di partita IVA.

29/01/2018

La durata del congedo obbligatorio per il padre lavoratore dipendente, per l’anno 2018, passa da 2 a 4 giornate, che possono essere godute anche in via non continuativa. La fruizione deve avvenire entro il quinto mese dalla nascita o dall’adozione. Per i giorni di congedo obbligatorio, il padre lavoratore ha diritto ad una indennità giornaliera a carico dell’Inps (anticipata dal datore di lavoro) pari al 100% della retribuzione.

29/01/2018

A decorrere dal 1 gennaio 2018 il tasso d’interesse legale risale e passa dallo 0.1% allo 0.3% In caso di violazioni commesse nel 2017 e regolarizzate nel 2018, ai fini del computo dei predetti interessi dovrà essere applicato il tasso dello 0.10% fino al 31/12/2017 e il nuovo tasso dello 0.30% dal 1 gennaio 2018 alla data di effettivo pagamento.

29/01/2018