Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Nel 2015 il Ministero dei Beni culturali ha indetto un bando pubblico per il riconoscimento delle qualifiche di procedura di passaggio prevista per “riconoscere” ufficialmente la qualifica di restauratore acquisita secondo le modalità anti-riforma del Codice dei beni culturali (articolo 182, D. lgs 42/2004). Il bando era rivolto a tutti i restauratori che avevano acquisito titoli e/o concluso percorsi formativi e/o esperienze professionali qualificate (certificabili) entro il 31 dicembre 2014. Ora, dopo tre anni e diversi passaggi istituzionali, finalmente il Mibac ha pubblicato gli esiti del bando: i singoli candidati potranno verificare esclusivamente la propria posizione a partire dal 22 ottobre 2018 all’indirizzo: https://ibox.beniculturali.it  Riferimenti: Avviso relativo al bando pubblico per l’acquisizione della qualifica di restauratore di beni culturali (GU Serie Generale n. 240 del 15/10/2018).

30/10/2018